STEFANO INTROZZI : mi hanno chiamato ‘pregiudicato’

0
721
Stefano Introzzi - candidato UDC al Gran Consiglio 2019-2023
Stefano Introzzi - candidato UDC al Gran Consiglio 2019-2023

Perdere una battaglia per vincere una guerra

Una condanna penale che avrei potuto molto probabilmente evitare presentando opposizione. Non ho concluso l’iter perchè non ero più disposto a dedicare energie e tempo alla controparte, dopo una già lunghissima persecuzione durata anni.

Ho preferito lasciar correre per l’ennesima volta piuttosto che scendere a un livello così basso e distante da me anche solo per essere preso in considerazione. Per questo mi reputo più uno spregiudicato.

Una condanna che si riduce a una disputa per due automobili che si incontrano in una strada dove ne passa solo una per volta;  il buon senso buttato nel cestino , si spengono i motori ed ecco la coazione.

Una rassicurazione.

Il tutto giungerà a termine all’inizio di aprile, prima delle tanto attese votazioni, altrimenti non mi sarei mai permesso di candidarmi al Gran Consiglio.

La mia buona fede e il mio impegno nel progetto TicinoResidenTI sono costantemente attaccati dai soliti ignoti; dobbiamo fare davvero tanto paura!

Male non fare, paura non avere!

A coloro che attaccano costantemente la mia persona sentendosi minacciati dalla mia candidatura (?) ricordo che ho una famiglia che sa  leggere e mi chiedo se abbiano una coscienza o un qualsiasi senso dell’intelletto quando buttano sulla tastiera frasi non filtrate da alcuna attitudine cognitiva.

Chi ti teme insulta e giudica ai quattro venti. Chi lo fa senza sapere e senza conoscere o gratuitamente  dovrebbe auspicare ad una vita propria invece di denigrare quella altrui.

Elezioni sempre più vicine …

Colgo l’occasione per rendere attenti gli aventi diritto al voto alle prossime elezioni, il potere è proprio nelle vostre mani: votate per chi si batte per quello in cui anche voi credete, votate per quelli che cercano di fare meglio o cercano di cambiare le cose, votate per chi attivamente vuole impegnarsi perchè ha a cuore il Cantone dove vive, votate perchè ne avete il diritto, provate a far cambiare i fatti se non vi piacciono o confermate quello continua a piacervi.

Agli astiosi e ai boicottatori dico solo che farebbero invece bene a rendersi utili. Dal cielo cade solo la pioggia.

Un popolo attivo in senso civico è anche un popolo attento al futuro; per questo dico SI ad una politica corretta, dinamica e reattiva qualsiasi sia il partito di appartenenza.

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

(Candidato al Gran Consiglio – UDC)

#TicinoResidenTI #stefanointrozzi  #politica #granconsiglio  #udc  #elezioni2019

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

Pubblicità