SONDAGGIO SPORT!!! IL MIO È L’EQUITAZIONE: qual è lo sport preferito dai TicinoResidenTI e dai loro figli? Ditecelo e spiegateci la magia che vi avvolge!

0
103
Equitazione
Ricevere e dare motivazione e determinazione

PER TENERCI IN FORMA, PER PASSIONE O PER DIVERTIRSI IN COMPAGNIA, CI SONO MOLTI SPORT CHE OGNUNO PRATICA E AMA A MODO SUO PER SUE RAGIONI

Abbiamo un’infinità di sport individuali e di squadra che ognuno pratica e ama per ragioni diverse. Dallo sci, al tennis, calcio, basket, nuoto, dalla montagna, alla corsa d’orientamento, l’atletica, la ginnastica, lo judo e tutte le arti marziali e tanto altro …..

Descriveteci le vostre scelte e le scelte dei vostri figli e VOTATE lo sport dei TicinoResidenTI.

L’EQUITAZIONE E LA MAGIA CHE HA AVVOLTO ANCHE I MIEI FIGLI, MI HA REGALATO MOLTO PIÙ TEMPO E CREATO UN RAPPORTO INDIMENTICABILE PASSATO CON LORO

Katharina Inderbitzin e sua sorella Rebecca della Scuderia la Sosta hanno seguito le orme di papà Georg ed hanno fatto di una passione una professione. I miei figli hanno seguito me e assieme ci siamo divertiti un mondo.

Non saprei spiegare un altro tipo di sport perché non ho mai avuto il tempo e motivo per dedicarmi ad altro. Qualcuno disse che Dio creò gli elementi aria, acqua, terra e fuoco. Poi creò il cavallo e se ha fatto qualcosa di più bello, l’ha tenuto per sé. Il cavallo è molto orgoglioso; non guarda in faccia nessuno e non è servile verso il proprio padrone, ma è cortese perché non è scontroso con gli estranei. Come sport per il nostro corpo e l’intelletto invece

ALLENI IN MODO COMPLETO LA MUSCOLATURA E MIGLIORI L’EQUILIBRIO

Sollecita tutti i muscoli e li tonifica, senza ingrossarli. Gambe e glutei lavorano per tenere il corpo “leggero” in sella e per dare indicazioni all’animale, mentre per stare correttamente in sella devi adattare la tua posizione ai continui spostamenti, in avanti o laterali, del cavallo, sfruttando soprattutto la muscolatura posturale, quindi dorsali e addominali.

È UNA SCUOLA DI ELEGANZA

Per cavalcare devi imparare a muoverti in modo fluido, senza scatti. Ogni gesto è un’indicazione che arriva al cavallo, che si “guida” con tutto il corpo. L’animale è molto sensibile, quindi la tua posizione, quando monti, influisce sulle sue reazioni.

ALLONTANI LO STRESS, REGOLARIZZI LA PRESSIONE

È uno sport rilassante, che ti permette di staccare da problemi e stress ed è provato che dopo una cavalcata la pressione si abbassa, per una quindicina di ore, del 50%, proteggendo dal rischio di danni cardiovascolari e cerebrali.

IMPARI LA COMUNICAZIONE NON VERBALE E DIVENTI PIÙ SICURO DI TE STESSO

Il rapporto con il cavallo è ricco di valenze affettive e conoscendo questi splendidi animali s’impara a capire e a comunicare anche con gli sguardi e con i movimenti del corpo. Fondamentali sono tre principali aspetti: la fiducia, il rispetto, la connessione. Tutte le risposte si trovano dentro a questi tre concetti. Quando i tre aspetti si congiungono si raggiunge la massima intesa uomo-cavallo.

Per stabilire un rapporto leale bisogna essere responsabili, pazienti, concentrati, rispettando anche le sue esigenze.

 

Pietro Righetti – Redazione TicinoResidenTI