SARCOMA MALIGNO : CASSA MALATI NON PAGA LE CURE PREVENTIVE

0
46
sarcoma maligno cassa malati TicinoResidenTI
sarcoma maligno bimbo cassa malati TicinoResidenTI

Quando segui un percorso delicato come quello di accudire tuo figlio di appena dodici anni nel lungo cammino imposto dalle cure per un sarcoma maligno, non ci sono parole che possano giustificare un sistema sanitario che ti volta le spalle.

La vicenda del bimbo , malato di tumore, a cui sono state negate le cure preventive dopo il duro periodo di cure intensive a cui si è sottoposto per sconfiggere il sarcoma maligno, lascia senza parole anche i più indifferenti.

Ed è tanto bello il fatto che in molti TicinoResidenTI si siano adoperati con collette per pagare le cure, quanto assolutamente fuori luogo che si permetta una affronto alla vita del genere alle ricche casse malati obbligatorie per legge in Svizzera.

Dov’e’ la Politica quando serve ? Qual’e’ il nome della cassa malati incriminata ? E’ la POLITICA che deve agire e far cambiare le cose, troppo facile gridare allo scandalo quando succedono queste schifezze quando si è da ANNI al potere senza averle fatte cambiare prima.

Grazie per una risposta immediata, noi TicinoResidenTI abbiamo il diritto di sapere per poter scegliere, pur nell’obbligo di scegliere, almeno chi vede nelle persone ancora qualcosa di umano e non solo un numero a cui mandare un conto a fine mese.

Noi TicinoresidenTI rivogliamo gli angeli in camice azzurro, basta burocrati dalle facili e asettiche decisioni prese sulla pelle di chi soffre.

#svegliateviresidenti il 2019 è vicino , vediamo di votare una classe dirigente migliore per il nostro Ticino al posto che lamentarci senza far nulla.

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

#TicinoResidenTI #cassemalati #sarcomamaligno #bimbotumore#collettatumore #classedirigente #politica

P.S. Leggi i nuovi articoli anche sulla nostra pagina Facebook , partecipa alle discussioni e vota i nuovi sondaggi nel nostro gruppo Facebook ,  questa è casa tua.