ROAD MAP: cooperazione bilaterale siglata oggi tra Lombardia e Ticino

0
88
Road map Ticino e Lombardia: ma l'accordo fiscale?
Road map Ticino e Lombardia: ma l'accordo fiscale?

Attilio Fontana assente ?

Nonostante l’assenza per “impegni istituzionali improrogabili” del presidente della Regione Lombardia, al secolo Attilio Fontana , oggi a Milano il Presidente del Governo Claudio Zali con il Direttore del DFE Christian Vitta hanno siglato una dichiarazione di intenti contenente una serie di progetti da realizzare a cavallo della frontiera.

Come sottolineato dall’assessore agli Enti Locali Massimo Sertori, “la road map è una fotografia sulle materie transfrontaliere di interesse di Lombardia e Ticino per avere chiaro lo stato dell’arte di ciascuna di esse e intravedere soluzioni possibili e realizzabili” aggiungendo che “ci siamo confrontati con i rappresentanti del Ticino dandoci un metodo di lavoro che potrà facilitare la risoluzione delle problematiche. Stabilire le priorità, metterle in fila e sviluppare rapporti interpersonali di stima e fiducia reciproca aiuta a questo percorso comune“.

 

Basi comuni su cui lavorare

Claudio Zali ha invece fatto presente che questa sorta di pianificazione di progetti futuri mira a “risolvere i problemi che ci toccano entrambi anche perché, se penso solo alla mobilità, 65.000 frontalieri che ogni giorno attraversano la frontiera per venire a lavorare si sentono“.

Si sentono anche sul piano economico, come sottolineato da Christian Vitta, che ci tiene a specificare che “alla controparte italiana abbiamo ribadito due aspetti principali; da un lato la necessità di avere una situazione di concorrenza leale sul mercato del lavoro. Dall’altro, abbiamo discusso dell’accordo fiscale sui frontalieri e stiamo lavorando per individuare delle soluzioni condivise a presentare poi ai rispettivi Governi, chiamati a ratificare l’intesa. Da parte nostra, abbiamo già avvisato Berna e abbiamo ricevuto carta bianca“.

 

E i contenuti della Road Map?

Nella road map vengono dettagliati tutti i temi di comune interesse della Regione Lombardia e del Canton Ticino tra i quali tra i piu’ rilevanti troviamo sicuramente l’accordo fiscale sui frontalieri, di particolare interesse per i TicinoResidenTIdopo il blocco delle trattative durate più di tre anni da parte del Governo italiano su mozione di Invidia (5stelle)

 

 

#TicinoResidenTI #ticinesi  #roadmap #frontalieri #sertori #vitta #zali #accordofiscale

Foto: fonte Google

E’ ancora in corso la raccolta dei filmati per il nostro Concorso di Natale, vi aspettiamo in tanti leggete regole e premi qui