RFFA : miliardi di sgravi alle grandi aziende e nuovi oneri per i lavoratori

0
106
RFFA : miliardi di sgravi alle grandi aziende e nuovi oneri per i lavoratori
RFFA : miliardi di sgravi alle grandi aziende e nuovi oneri per i lavoratori

Pensionati penalizzati

Secondo il Comitato ticinese contro la riforma fiscale e finanziamento dell’AVS (RFFA), la nuova riforma se passasse, non aggiungerebbe nessun beneficio ne agli attuali ne ai futuri pensionati che non riceverebbero nulla in più rispetto ad oggi.

Il Comitato ritiene invece che la riforma sia ben improntata a regalare altri miliardi in sgravi fiscali per le grandi aziende e invece solo nuovi oneri ai lavoratori. Soprattutto si ritiene che verranno penalizzati i consumatori data la mancanza di fondi necessaria a garantire i servizi essenziali alla popolazione.

Multinazionali privilegiate

Le previste riduzioni d’imposta andranno infatti, sempre secondo il Comitato, tutte a beneficio delle medie e grandi aziende mentre il finanziamento dell’AVS di quasi due miliardi ricadrà sul potere d’acquisto delle famiglie andando ad intaccare l’IVA e ad aumentare i prelievi sui salari.

Quindi quello che succederà è che i cittadini, il ceto medio in particolare, saranno nuovamente penalizzati e costretti a finanziare l’AVS mentre le grandi multinazionali potranno beneficiare nuovamente di sgravi fiscali importantissimi che andranno a sommarsi ai privilegi già esistenti.

E voi cosa ne pensate? Siete con il Consiglio Federale o con il Comitato ticinese per il no? In attesa di votare il 19 maggio

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #stefanointrozzi  #RFFA #riformafiscale #consigliofederale #AVS

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.