RADAR DI BALERNA: alla cassa ancora gli automobilisti

0
931
Radar di balerna: penalizzati i frontalieri?
Radar di balerna: penalizzati i frontalieri?

Macchinetta “mangia soldi”?

Il radar di Balerna continua a far parlare di se per gli incassi record e soprattutto per le polemiche che si attira in particolare da parte dei frontalieri che vengono colpiti spesso nel tratto di rientro a casa.

Ben il 59% delle contravvenzioni elevate sono infatti attribuibili ad automobilisti stranieri, in maggior parte italiani.

Le contravvenzioni arrivano anche a 600 chf ma c’è chi difende l’operato delle istituzioni un po per interesse (gli incassi sono milionari) e un po per l’evidenza che in quel tratto l’apparecchio è molto visibile e quindi dovrebbe essere garanzia di punizione esclusivamente per i più “indisciplinati“.

Passaggi e … incassi record

In soli sei mesi nel 2016 le entrate per infrazioni elevate hanno toccato quota 8 milioni per un numero di 68’382 multe registrate (di cui 3’167 gravi o medio gravi). Da gennaio a fine giugno i veicoli transitati avevano raggiunto il numero di 2’462’117 e la velocità massima registrata era stata invece di 199 km/h.

Sicuramente un ottimo business per il Comune e una macchina mangia soldi per i lavoratori di passaggio. E voi TicinoResidenTI cosa ne pensate ?

#TicinoResidenTI #ticinesi  #radardibalerna #frontalieri

Foto: fonte Google

Sottoscrivete la Petizione “Commesse dirette”

Grazie TicinoResidenTI per le centinaia di firme già pervenute in questi giorni a supporto della nostra petizione al Parlamento Ticinese per richiedere una gestione più trasparente delle commesse dirette in tema di appalti pubblici. Per chi ancora non l’avesse fatto puo’ firmare qui:

 

E’ ora davvero di far sentire la nostra voce e mi raccomando, informatevi bene per un voto consapevole nel 2019.

Pubblicità