PERMESSO B FALSO! MA NON SI PUÓ FARE NIENTE…

0
984
Permesso B Falso
Permesso B Falso... Controlli? Conseguenze?

Permesso B falso! Un nuovo caso… Ma non si può indagare perché la denuncia è stata ritirata…

Permesso B falso! A Lugano una denuncia, poi ritrattata, fa emergere l’ennesimo Permesso B “comperato” con un contratto di lavoro fasullo, dietro al quale il “presunto” datore di lavoro guadagnava 1’700 Euro al mese… Ebbene si, i soldi li prendeva il datore di lavoro, non il dipendente!

Quindi ci si troverebbe di fronte all’ennesimo caso di un falso contratto di lavoro atto solo ed unicamente ad ottenere la concessione di un Permesso B.

Ma perchè il Permesso B falso, senza un lavoro ed una retribuzione?

Il motivo potrebbe essere la possibilità di accedere, da parte del finto lavoratore, al welfare svizzero una volta terminato l’anno di lavoro…

Facciamo qualche conto… Il finto lavoratore avrebbe versato, in un anno, circa CHF 20’400.–, dalla Disoccupazione, però, nei successivi 18 mesi avrebbe percepito il 70% del salario fittizio, quindi il 70% di CHF 66’000 ovvero CHF 46’200… Più del doppio di quanto versato. Se anche togliessimo quanto avrebbe dovuto versare di AVS e indennità disoccupazione, il falso dipendente avrebbe avuto notevoli vantaggi…

Controlli? Nessuno?

Ciò che suona davvero strano è che nel 2018, nell’era dell’informatica dove tutti sanno tutto di tutti, dove le aziende spesso prima di assumere controllano il profilo Facebook del probabile dipendente, i dipartimenti dello Stato non si parlino fra di loro e non riescano a “scovare” queste truffe a danno della comunità.

Si può capire se viene rilasciato un Permesso B falso?

Possibile che non ci siano le possibilità d’incrociare i dati in mano alla Pubblica Amministrazione e dare segnali riguardo a Permessi di Lavoro “sospetti”?

Ma il sedicente datore di lavoro non doveva versare AVS ed oneri sociali? Nessuno ha controllato l’attività?

Difficile da credersi…

Conseguenze? Nessuna! Senza una denuncia non si può procedere…

Qui, però, si rasenta il ridicolo… Viene presentata una denuncia che rimane molto più di qualche giorno sulla scrivania del magistrato; quindi gli inquirenti vengono a conoscenza di un “permesso B falso”; la denuncia viene ritirata e nessuno fa più niente? Il fatto non è mai avvenuto? Finisce tutto nel dimendicatoio?

Sembra proprio di si… Il falso Permesso B non può essere indagato…

Peculiare, vero?

Francesco Crescimanno – Redazione TicinoResidenTI

#permessib #permessidilavorofalsi #nessunaindagine  #beffaairesidenti #TicinoResidenTI

p.s. venite a trovarci anche sul sito principale www.ticinoresidenti.ch e seguiteci anche sul profilo instagram https://www.instagram.com/ticinoresidenti/, siete i benvenuti

P.S. Leggi i nuovi articoli anche sulla nostra pagina Facebook , partecipa alle discussioni e vota i nuovi sondaggi nel nostro gruppo Facebook ,  questa è casa tua.