MARINA CAROBBIO: rispetto delle minoranze e presenza delle donne

0
108
Marina Carobbio: neoeletta Presidente al Nazionale
Marina Carobbio: neoeletta Presidente al Nazionale

Marina Carobbio, eletta oggi prima cittadina Svizzera 

Questi i due temi che stanno più a cuore a Marina Carobbio, socialista ticinese domiciliata a Lumino, eletta oggi a stragrande maggioranza come Presidente del Nazionale.

Nel suo discorso di insediamento ha tra l’altro dichiarato : “il parere delle minoranze deve essere preso in considerazione, non per eludere il confronto politico, ma per creare ponti

Comunicato stampa PS

Il suo partito nel comunicato stampa odierno sottolinea come Marina Carobbio sia la dodicesima donna a ricoprire l’ambito ruolo Istituzionale e sottolinea: “Il PS saluta l’elezione di Marina Carobbio alla carica di Presidente del Consiglio nazionale e dell’Assemblea federale, motivo di particolare orgoglio e grande soddisfazione per il Partito, così come per il nostro Cantone, per la Svizzera italiana e in particolare per le donne.”

Marina Carobbio è infatti molto attiva, sin dall’inizio della sua carriera politica iniziata nel 1991 con l’elezione in Gran Consiglio, riguardo la tematica presenza donne nelle Istituzioni, nel mondo economico e universitario.

Omaggio dai TicinoResidenTI

Noi TicinoResidenTI, orgogliosi e fieri di una prima cittadina Svizzera Ticinese, le facciamo i nostri migliori auguri nel nuovo incarico regalandole una poesia di buon auspicio che incarna perfettamente la bellezza della donna e la sua rarità nel mondo; grazie in particolare a nome di tutte le donne residenti in Ticino.

   

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

#TicinoResidenTI #ticinesi  #marinacarobbio #stefanointrozzi #presidentenazionale 

Foto: fonte Google

Sottoscrivete la Petizione

Grazie TicinoResidenTI per le centinaia di firme già pervenute in questi giorni a supporto della nostra petizione al Parlamento Ticinese per richiedere una gestione più trasparente delle commesse dirette in tema di appalti pubblici. Per chi ancora non l’avesse fatto puo’ firmare qui:

 

E’ ora davvero di far sentire la nostra voce e mi raccomando, informatevi bene per un voto consapevole nel 2019.

Pubblicità