LAVORO – “Sono svizzera: purtroppo”. Dove siamo arrivati!

0
867
LAVORO -
LAVORO - "Sono svizzera: purtroppo". Dove siamo arrivati!
- Pubblicità -

“Siamo davanti a una battaglia persa in partenza”

Rammaricarsi di essere svizzeri, perché difficilmente si trova il posto di lavoro. È assurdo, ma siamo arrivati anche a questo, al giorno d’oggi. Una lettrice ha inviato al portale TicinoLibero un amaro sfogo .“Ogni volta che mi metto a curiosare gli annunci di lavoro per me è sempre una grande delusione: la maggior parte sono esplicitamente diretti a persone “non domiciliate”. E poi dicono che la gente si arrende e si demoralizza. Ma certo, ti trovi davanti ad una battaglia già persa in partenza”, scrive.

- Candidati Federali 2019 -

“La mia candidatura non viene presa in considerazione”

Si chiede dove siano i politici, perché non facciano niente. Ha paura a mandare la sua candidatura: ha un lavoro, ma vorrebbe aumentare le ore lavorative, “visto che grazie ai vari aumenti i soldi a fine mese non bastano mai”, però “so già che la mia candidatura non verrebbe nemmeno presa in considerazione visto che sono svizzera (a questo punto mi viene da aggiungere: purtroppo)”.

Eccolo, il rammarico: sapere di avere meno chance perché residente e non frontaliera. E poi la SECO sostiene che non c’è dumping né tanto meno effetto sostituzione… Agli stipendi bassi ticinesi, aggiungiamo la concorrenza data dalla libera circolazione e il quadro è chiaro.

Oltretutto gli stipendi ticinesi sono bassi

Uno sfogo che dovrebbe far riflettere. La donna dice di potersi permettere poco più del necessario, nonostante appunto abbia un lavoro. La statistica relativa ai salari bassi pubblicata quest’oggi è un altro tassello.

Seguiteci, siamo la vostra voce e questa è casa vostra!

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #lauravaldene

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua

- Pubblicità -