LARA COMI: tangenti, nel mirino una società a lei riconducibile

1
138
LARA COMI: tangenti, nel mirino una società a lei riconducibile
LARA COMI: tangenti, nel mirino una società a lei riconducibile

Contratti di consulenza

Attraverso la lettura della richiesta di custodia cautelare dei pubblici ministeri della Divisione Distrettuale Antimafia (DDA) milanese, emerge che i pubblici ministeri di milano starebbero indagando su contratti di consulenza ottenuti da una società dell’eurodeputata.

Come si evince dall’inchiesta, si cerca infatti di capire come questa società abbia ottenuto diversi contratti di consulenza, attraverso Gioacchino Caianiello, ex coordinatore di Forza Italia a Varese e ritenuto il “burattinaio” di un presunto sistema corruttivo emerso con gli arresti di martedì.

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #stefanointrozzi  #forzaitalia #laracomi #tangenti #eurodeputata

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

Pubblicità

1 commento