JUNKER : MINACCIE? ARROGANZA?

0
20
Junker UE
Junker UE

FORSE ALCUNI PERSONAGGI UE STANNO OLTREPASSANDO IL LIMITE DEL RISPETTO…

Stamattina i quotidiani, cartacei ed online, della Svizzera Italiana riportano le dichiarazioni del “Signor” Junker relative ai negoziati con la Svizzera…

Francamente, più che inviti sembrano minacce! «Il tempo stringe»? «Negoziate con me, concludete con me, perché entro un anno non ci sarò più e vedrete»?

Minacce od arroganza? Può permettersi il “Presidente della Commissione Europea” di esternare siffatte dichiarazioni? Non sarebbe più utile mettere un filtro fra pensieri abnormi e bocca?

Forse il “Signore” in questione è abituato a dire tutto ciò che pensa ritenedo di essere al di sopra del comune senso del rispetto verso gli altri popoli… Basta vedere cosa abbia fatto e detto nel recente passato!

Non contento il “Signor” Junker, dall’alto della sua intoccabilità e boria, ha messo la ciliegina sulla torta, chiosando: «Continuerò a voler bene ai ticinesi anche se non mi è piaciuto quando hanno votato a destra»…

Definirla una mancanza di tatto è, realmente, un eufemismo…

Questo “Signore” dovrebbe smetterla di credersi una divinità e, magari, ritornare con i piedi per terra e portare rispetto.

Naturalmente i nostri politici, soprattutto a Berna, saranno realmente cristiani nel loro comportamento: porgeranno l’altra guancia…

Dopo che lui se ne sarà andato, vedremo? Vedremo cosa??? La luce, forse…

Queste sono dichiarazioni inopportune, sono pressioni politiche, sono minacce… Sembra che nella sempre più “zerbina” Europa Germania e Francia abbiano deciso di accelerare e imporre la propria volontà agli altri Stati, che non sono più padroni in casa loro…

Se questa è l’Europa… NO, GRAZIE!

Francesco Crescimanno – Redazione TicinoResidenTI

#TicinoResidenTI #EU #minacceeuropee #imposizione

p.s. venite a trovarci anche sul sito principale www.ticinoresidenti.ch e seguiteci anche sul profilo instagram https://www.instagram.com/ticinoresidenti/, siete i benvenuti

P.S. Leggi i nuovi articoli anche sulla nostra pagina Facebook , partecipa alle discussioni e vota i nuovi sondaggi nel nostro gruppo Facebook ,  questa è casa tua.

Pubblicità