FRONTALIERI – In Ticino è nuovo record. E il lavoro per i nostri?

0
255
FRONTALIERI - In Ticino è nuovo record. E il lavoro per i nostri?
FRONTALIERI - In Ticino è nuovo record. E il lavoro per i nostri?

2’000 unità in più in tre mesi

Aumentano e fanno registrare un nuovo record. In Ticino non ci sono mai stati coi tanti frontalieri: sono 66’316 tenendo conto dei dati del secondo trimestre 2019, addirittura 2000 unità in più rispetto ai tre mesi precedenti. Insomma, se per i residenti si fatica a trovare un lavoro retribuito in modo corretto, i lavoratori da oltre confine cresce.

L’effetto sostituzione per la Lega esiste

La forze di destra ovviamente non l’hanno presa bene. Non esiste effetto sostituzione, come dice la SECO? La Lega non ci sta: “Da ormai parecchio tempo trovano impiego in modo trasversale in tutti i settori economici e occupano posti che la popolazione indigena accetterebbe ben volentieri. Un effetto moltiplicatore che si evidenzia osservando la volontà di numerosi frontalieri di introdurre nel mercato del lavoro ticinese famigliari, conoscenti e amici”.

Furibonda anche l’UDC: “Durante la prossima sessione parlamentare a Berna si discuterà della libera circolazione: con le ultime cifre sotto il naso, qualcuno avrà sentito il campanellino d’allarme?, si chiedono il presidente Piero Marchesi e il Consigliere Nazionale Marco Chiesa.

Ma la colpa non è dei lavoratori

Una frase dell’UDC è a nostro avviso da sottolineare: “Per chiarezza: non condanniamo chi cerca lavoro da oltre frontiera, ma condanniamo chi in politica ostacola un sano equilibrio a scapito di chi vive in Ticino e deve arrivare alla fine del mese”. Dunque, dito puntato su imprenditori e politici. Presto si voterà sulla libera circolazione, una risposta la daranno le urne?

Seguiteci, siamo la vostra voce e questa è casa vostra!

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTi

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #lauravaldene

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua