CHIUSURA VALICHI – “Per favore presidiateli 24 ore su 24!”

0
101
CHIUSURA DEI VALICHI - A Berna hanno capito che il problema esiste
CHIUSURA DEI VALICHI - A Berna hanno capito che il problema esiste
- Pubblicità -

Monteggio scrive a Berna

Monteggio non ne può più, dopo l’ennesima rapina, che tra l’altro ha visto l’autista del furgone portavalori assaltato rapito dai malviventi. Il Municipio è pronto a inviare una missiva al Consiglio Federale, con copia alla Deputazione ticinese e al Consiglio di Stato – (verrà chiesto il sostegno politico a Sessa, Croglio e Ponte Tresa).

- Candidati Federali 2019 -

Presidiare i confini 24 ore su 24 o chiudere di notte

Il Comune, il cui sindaco è il democentrista Piero Marchesi, chiede di presidiare i tre valichi minori del paese 24 ore su 24 e se ciò non fosse possibile quanto meno di chiudere i valichi stessi durante la notte. Già da tempo si chiede di sistemare la vecchia ramina, nei boschi, che è piena di buchi e in alcuni punti permette senza alcun problema il passaggio dall’Italia alla Svizzera e viceversa.

Ma è sempre stato risposto che la ramina stessa appartiene all’Italia e dunque la sua sostituzione non è di competenza dell’Amministrazione Federale delle dogane. Intanto, a Monteggio sono stufi e vogliono misure concrete.

La chiusura notturna rimane un’ipotesi

Ponte Tresa, stando al suo sindaco, ritiene che comunque, anche in caso di ripristino della ramina, basterebbe una pinza per entrare in Svizzera. Ma quindi, cosa si può fare? In qualche modo bisogna proteggersi e difendere i propri cittadini! La chiusura notturna dei valichi rimane un’ipotesi importante.

Seguiteci, siamo la vostra voce e questa è casa vostra!

Laura Valdene – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #lauravaldene #Monteggio

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Pubblicità -