CANONE TV : piccolo rimborso sulla tassa più inutile e cara del palinsesto

0
510
CANONE TV : piccolo rimborso sulla tassa più inutile e cara del palinsesto
CANONE TV : piccolo rimborso sulla tassa più inutile e cara del palinsesto
- Pubblicità -

Iva da restituire

Un rimborso di 50 chf proposto dal Consiglio Federale per risarcire forfettariamente l’utenza riguardo l’iva illecitamente prelevata sulle bollette pervenute ai fruitori del servizio nel periodo 2010-2015.

Questo dopo due decisioni di principio del Tribunale Federale che ha stabilito come l’IVA non possa essere prelevata da questa tassa decretandone la restituzione.

- Candidati Federali 2019 -

La restituzione del “maltolto” sarà effettuato in modo trasparente per l’utenza attraverso l’accredito su una fattura della nuova società di riscossione Serafe (sperando che nel frattempo il servizio migliori …) a partire dal 2021 se anche il Parlamento ratificherà la soluzione proposta.

Canone o tassa?

Una soluzione idonea anche se doveroso sottolineare come Billag abbia cercato tramite ricorso in tutti i modi di non restituire il dovuto in parte anche riuscendoci visto che il rimborso per l’iva pagata in eccesso sarà calcolato non sugli ultimi 10 anni come richiesto dall’associazione consumatori ma solo sugli ultimi 5.

Rimane comunque il fatto che stiamo parlando del canone più caro d’europa e soprattutto di una qualità di servizio da parte dei principali fruitori della tassa che lascia spesso a desiderare.

Se poi aggiungiamo che il residente oltre all’obbligo di pagarla deve pure subire il danno di leggere certe ricerche di personale da parte di RSI, allora siamo davvero alla frutta; come quando per un nuovo programma dedicato ad esprimere critiche verso il Ticino si è cercato un “frontaliere/a ironico, spigliato, provocatorio”.

E’ passato quasi un anno da #NoBillag ed è questo quello che sosteniamofinanziamo pagando il canone più caro d’Europa?

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

Fonte foto : Google

#TicinoResidenTI #stefanointrozzi  #serafe #billag #rsi 

Sei residente in Canton Ticino? Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook TicinoResidenTI e iscriviti gratuitamente nel gruppo TicinoResidenTI; siamo la tua voce, questa è casa tua.

- Pubblicità -