AUTODETERMINAZIONE O AUTODIFESA? Europa a pezzi

1
150
Autodeterminazione o autodifesa? Europa boccia l'Italia
Autodeterminazione o autodifesa? Europa boccia l'Italia

Italia bocciata

La Commissione europea ha respinto oggi la proposta di bilancio 2019 presentata dal governo italiano per una “grave violazione delle regole“.

Viene infatti addebitato all’Italia “un non rispetto particolarmente grave” delle regole di bilancio.

Bruxelles nella sua analisi aggiunge che: “il criterio del debito deve essere considerato non rispettato. Concludiamo che l’apertura di una procedura per deficit eccessivo basata sul debito è quindi giustificata“.

Ecco, un altro esempio palese di come l’Europa sia da prendere ad esempio e sia ambito entrarci.

E noi ci vogliamo entrare ?

Ragazzi, dopo continui avvicinamenti vediamo di non sperimentare oltre i danni che un Europa del genere può recare anche alla piccola Svizzera e smettiamola di farci ridere dietro dal mondo intero regalando miliardi a destra e manca solo per farci voler bene a tutti i costi dal mondo intero senza chiedere nulla in cambio.

Il Popolo ha detto a chiare lettere che a questa Europa non vuole aderire eppure vediamo la nostra politica in tandem con il potere economico proporre a più riprese una adesione strisciante all’Europa.

E l’Inghilterra è fallita?

Vi dice niente la Brexit? Un popolo stupido quello inglese che deve ridursi ad una votazione disperata e a pagare miliardi per scappare dal gigante dai piedi d’argilla?

Vi dice niente il fatto che si vada a votare per un principio di autodeterminazione quando dovrebbe essere la cosa più palese al mondo riconoscere la Costituzione del proprio paese prioritaria sul diritto esterno?

Quale paese si sognerebbe mai di andare in votazione per una cosa così ovvia se non fosse necessario ribadirla al mondo con estrema chiarezza? Un po come se ospitaste qualcuno a casa vostra dovendogli ricordare che li si deve comportare secondo vostre regole e non importare la sua legge dall’esterno…sconvolgente!

SI all’autodeterminazione

Rimane ancora qualche giorno per far sentire la nostra voce e ribellarci a questa morte annunciata; chiudete gli occhi e guardatevi il film degli anni precedenti alla libera circolazione, godetevi il verde piu’ verde di una Svizzera invidiata nel mondo e non facciamoci ridere più addosso da chi da noi ha solo da imparare e guarda alla nostra democrazia diretta come ad un modello perfetto da prendere ad esempio.

Il 25 novembre, per una Svizzera ancora invidiata dal mondo e non risucchiata nel vortice Europeo … votate SI all’Autodeterminazione!

Stefano Introzzi – Redazione TicinoResidenTI

#TicinoResidenTI #ticinesi  #italiabocciata #europafallita #autodeterminazione #commissioneeuropea

Foto: fonte Google

Sottoscrivete la Petizione

Grazie TicinoResidenTI per le più di 100 firme pervenute in soli due giorni a supporto della nostra petizione al Parlamento Ticinese per richiedere una gestione più trasparente delle commesse dirette in tema di appalti pubblici. Per chi ancora non l’avesse fatto puo’ firmare qui:

 

E’ ora davvero di far sentire la nostra voce e mi raccomando, informatevi bene per un voto consapevole nel 2019.

Pubblicità